CORSO SICUREZZA ALIMENTARE “CORSO BASE ALIMENTARISTI HACCP”

CORSO SICUREZZA ALIMENTARE

“CORSO BASE ALIMENTARISTI HACCP” 

DURATA

6h

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso consente di adempiere a quanto prescritto dal Reg. CE 852/04 che impone l’obbligo, per tutti gli operatori del settore alimentare che nel corso della loro attività lavorativa entrano a contatto più o meno diretto con alimenti e bevande, di ricevere una formazione idonea e specifica: tale formazione va a sostituire il libretto sanitario.

Il corso base per alimentaristi è un requisito obbligatorio per tutti coloro che lavorano o intendono lavorare all’interno di un’impresa alimentare pubblica o privata, con o senza fini di lucro (mense, ristoranti, catering, bar, grande distribuzione ecc.): permette di acquisire le giuste conoscenze e le competenze in materia igienico sanitaria e prepara il personale ad applicare le procedure di autocontrollo necessarie a garantire la produzione di alimenti sicuri Il corso pertanto si rivolge a tutti gli addetti alla manipolazione degli alimenti dove il termine “manipolazione” va inteso nella sua accezione più ampia, vale a dire, deve essere riferito a qualsiasi soggetto si trovi a maneggiare alimenti all’interno dell’impresa, a prescindere dalla natura e dalla presentazione commerciale (confezionati, sfusi ecc.) degli stessi.


Ai fini del rilascio dell’attestato di frequenza è necessario il superamento di un test scritto per la verifica dell’apprendimento, somministrato alla fine del percorso didattico.

 

DESTINATARI

Tutto i lavoratori addetti alla produzione, preparazione, trasformazione, confezionamento, vendita e somministrazione di alimenti e bevande.


PROGRAMMA FORMATIVO

·         La normativa in materia di igiene e sicurezza alimentare (Reg. 852/04/CE; Reg. 178/02/CE);

·         i principali pericoli e relativi rischi nell’azienda alimentare: biologici, microbiologici, chimici e fisici;

·         i principali pericoli e relativi rischi nell’azienda alimentare: allergeni;

·         le buone norme di lavorazione: prevenzione dei pericoli igienico sanitari;

·         le buone norme di comportamento del personale;

·          la contaminazione crociata e il concetto di marcia in avanti;

·         il Sistema HACCP: distinzione tra fasi di lavorazione CP/PRP e CCP; il Sistema HACCP: misure preventive;

·         il Sistema HACCP: CCP, controllo e relativa registrazione;

·         il Sistema HACCP: procedure di controllo (gestione della documentazione);

·         il Sistema HACCP: non conformità e loro gestione (azioni correttive).